15 Marzo 2017

La Solidarietà in mostra a Milano. L’Associazione Fashion&Passion PhotoStudios presenta “Cuori senza frontiere. Io sono (l’)Altro”: una mostra fotografica che attraverso 90 scatti di Eliana Gagliardoni racconta, divulga e promuove una componente fondamentale nel tessuto sociale italiano: il lavoro volontario.

Cuori senza Frontiere ci accompagna in un viaggio nel volontariato italiano: 90 scatti in bianco e nero testimoniano i luoghi di incontro, le iniziative e i volti di tanti volontari impegnati in 14 Associazioni presenti sul territorio di Milano e provincia. Dall’assistenza ai disabili alle lezioni di italiano per le donne immigrate; dalle iniziative per i poveri, gli emarginati e le famiglie colpite dalla crisi economica al sostegno per gli anziani, le persone affette da patologie oncologiche e gli animali abbandonati. In Italia la disabilità riguarda 13 milioni di persone, dei quali il 50% senza lavoro; gli ultimi dati, aggiornati al 2016, testimoniamo, inoltre, che sono più di 50000 i senzatetto e 131.000 i cani senza dimora.
 
Le fotografie sono stampate da GD Fine Art Print su carta Canson® Infinity Platine Fibre Rag 310 g/m²
 
 
Il progetto di questa mostra nasce a seguito di un viaggio di piacere a Firenze. Il luogo dove alloggiavo si trovava nei pressi di un edificio gestito dalla Caritas. Ogni singolo giorno, non potevo fare a meno di posare lo sguardo sulla moltitudine di bisognosi che affollava i marciapiedi circostanti. Persone molto diverse tra loro per cultura, nazionalità, vicissitudini. Persone che immaginavo custodire una dolorosa solitudine. Da quel luogo è maturato il desiderio di raccontare l’impegno di tutti quei volontari che dedicano parte del loro tempo libero nel campo del lavoro non retribuito, offrire una testimonianza di questa realtà che, seppur vasta, rimane ai più sconosciuta e distante” – Eliana Gagliardoni.
 
  
Cuori senza frontiere racconta la fragilità, testimonia la privazione nelle sue molteplici forme e richiama l’individuo alla sua natura più intima; ci ricorda che l’Io è tale proprio perché esiste un Altro che lo riconosce e che il prendersi cura per l’altro, la solidarietà e il volontariato fanno leva su qualcosa di originariamente insito nell’uomo. La violazione di un territorio, di una casa o del nostro stato di salute si rivelano un’espropriazione radicale e intima che ci richiama da vicino
proprio perché l’esistenza è tale in quanto co-esistenza.
 
All’inizio del mio percorso non sapevo quanto fosse difficile e arduo il compito che mi ero assunta, ho imparato a camminare in punta di piedi e a catturare attimi cercando di rispettare la dignità di chi, per fortuite circostanze, si trovava in uno stato di grande fragilità. Con i miei scatti ho voluto raccontare lo spaccato di una realtà nascosta che, in una città come Milano, è importante, forte e direi ormai indispensabile. Con la mia esperienza ho potuto toccare con mano come, anche nel più semplice scambio, entrambe le parti – colui che dona e colui che riceve – non manchino di arricchirsi” – Eliana Gagliardoni.
 
Associazioni Coinvolte:
Alfabeti (scuola di italiano per donne immigrate)
Animare (rifugio per cani abbandonati)
Casa della Carità
Casa del tempo (anziani)
City Angels
Disabili Arconate (disabili e down)
Emergency
Fondazione F.lli di San Francesco d’Assisi via Moscova
Fondazione F.lli di San Francesco d’Assisi via Saponaro
Fondazione F.lli di San Francesco d’Assisi San Zenone al Lambro
Fondazione F.lli di San Francesco d’Assisi Unità Mobile notturna
Fondazione F.lli di San Francesco d’Assisi Caserma Montello
Near (ragazzi con patologie oncologiche)
Opera Cardinal Ferrari
 

Communicato stampa



 
Per informazioni:
Fashion&Passion PhotoStudios
Via Febo Borromeo 6A
20030 Senago
Milano
info@fashionandpassion.studio
02 99055394