18 Novembre 2016

Sin dal 1850 Canson® è stato uno dei pionieri nel settore delle carte fotografiche. Da allora, Canson® ha continuato a far evolvere strumenti sviluppati per fotografi e stampatori e, oggi, continuiamo a fare la stessa cosa con le carte Digital Fine Art, lo stato dell'arte di Canson® Infinity, caratterizzate dalla massima qualità e compattezza. L'innovazione continua fa parte del DNA di Canson®.

Mossa da questi valori, Canson® ha recentemente lanciato una nuova carta con caratteristiche uniche e ineguagliate: Canson® Infinity Baryta Prestige 340g/m²
Inoltre, nell'ottobre del 2016, Canson® è entrata a far parte del Gruppo FILA, leader mondiale nel settore della progettazione, produzione e commercializzazione di strumenti per la creatività e prodotti tradizionali per le Belle Arti.
Quale parte di questa organizzazione mondiale, Canson può ora usufruire di maggiori risorse per l'innovazione e di cartiere d'élite, come la famosa cartiera di St. Cuthberts, nel Somerset, in Inghilterra, che ora produce la base cartacea di Canson Infinity su macchina in tondo per Canson® Infinity Aquarelle Rag, PrintMaKing Rag e Velin Museum Rag.
Le carte ora presentano una texture più adeguata che è lievemente ridotta per l'incisione a getto d'inchiostro di fascia alta, senza compromettere la stampabilità a getto d'inchiostro della carta grazie alla struttura di rivestimento che viene mantenuta inalterata. Un adesivo "New Quality" apposto sulla confezione indicherà che essa contiene questa nuova tipologia di carta migliorata. Gli attuali profili ICC rimangono gli stessi e continuano ad offrire ottima densità ottica e Gamut per la carta opaca.