La stampa professionale fine art è una combinazione di più elementi. 

La stampa fotografica: un know-how professionale per restituire le emozioni 

 
Naturalmente, la definizione dell'immagine è ben controllata per assicurare che corrisponda al formato di stampa richiesto. Il maestro stampatore sa altresì apportare le modifiche necessarie  all'immagine, in termini di intensità dei colori, luminosità e contrasto, per restituire al meglio l'occhio del fotografo al momento della stampa.
 
Il know-how e la qualità dei materiali, utilizzati dal laboratorio fotografico, garantiscono anche un'eccellente durata alle fotografie. Dopo diversi anni, i colori e la loro tenuta sono sempre gli stessi, come pure resta invariata l'emozione nel guardarli.
 

Come scegliere un buon laboratorio fotografico per una stampa professionale?

 
Per stampare foto di qualità professionale, è importante scegliere bene il proprio laboratorio. Un vero professionista instaura un dialogo con il fotografo, per sapere di più sul progetto, sul risultato desiderato, ecc. Presenta le possibilità di cui poter disporre: diversi tipi di carta, modalità di stampa, ecc.
Per valorizzare al meglio il lavoro di entrambi, è indispensabile un buon dialogo tra i due professionisti dell'immagine.
 
Per facilitare la scelta di un laboratorio fotografico che realizzerà stampe di alta qualità, Canson® Infinity ha istituito una certificazione internazionale: la " Canson® Infinity Certified Print Lab ". Il fotografo ha la certezza di ottenere una stampa professionale di alta qualità, con dispositivi alto di gamma e una stampa a getto d'inchiostro professionale.
 
Ritorna alle FAQ