La carta baritata è un tipo di carta fotografica molto specifica. In realtà, se attualmente gli artisti utilizzano in gran parte  fotocamere digitali e stampanti a getto d'inchiostro, hanno voluto mantenere lo stesso aspetto di una stampa ai sali d'argento, dopo aver stampato la foto.
 

La carta baritata: uno scrigno per le migliori foto​ 


La carta baritata presenta una texture simile alla carta baritata, utilizzata per stampe fotografiche ai sali d'argento., Si tratta di un supporto di qualità per valorizzare la fotografia. 
 
La carta baritata per stampa fine art presenta reali qualità che sono apprezzate dai fotografi professionisti e dagli appassionati di foto d'arte.
La sua texture, piuttosto liscia e senza riflesso, consente di valorizzare tutte le sfumature e le finezze della foto. I professionisti apprezzano anche il dinamismo della carta baritata che permette di ottenere neri molto profondi. È ideale per le foto in bianco e nero.
Infine, è una carta molto piacevole da prendere in mano perché gradevole e morbida al tatto.
 
Canson® Infinity offre nella gamma della carta digitale fine art due carte baritate: Baryta Photographique 310g e Baryta Prestige 340g .
 

Le foto si conservano a lungo nel tempo

 
La carta baritata è molto apprezzata dai musei e dalle gallerie d'arte poiché consente di conservare bene le foto. Il suo colore bianco permette di creare contrasti mozzafiato.
Così tanti argomenti che ne fanno una carta prediletta dai professionisti della fotografia e dagli appassionati d'arte.
 
Non esitate a chiedere consiglio al vostro stampatore Canson® Infinity  per conoscere meglio i vantaggi della carta baritata, quando si stampano le foto d'arte.
 
Ritorna alle FAQ